Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Visti Cina

Modulo Visto Cina

 Attenzione: dal 5 dicembre il consolato della Cina potrà, a campione, contattare i richiedenti visto per un colloquio.

IMPORTANTE NOVITA': A PARTIRE DAL 17 GENNAIO 2011 IL CONSOLATO DELLA CINA CONTROLLERA' CHE IL PASSAPORTO ABBIA ALMENO 2 PAGINE LIBERE CONTIGUE (SINISTRA/DESTRA) E CHE NON SIANO STATI STACCATI DEI PRECEDENTI VISTI CINA ANCHE SE UTILIZZATI E SCADUTI, PENA IL RIFIUTO DELLA DOMANDA DI VISTO.

Documenti base per la richiesta di QUALSIASI tipologia di visto:

PASSAPORTO:
Passaporto in originale con validità almeno 6 mesi e superiore al periodo di validità del visto, più la durata della permanenza in Cina(es. se si richiede un visto con 3 mesi di validità con 180 giorni di permanenza, la validità residua del passaporto deve essere di almeno 9 mesi; se invece si richiede un visto con 12 mesi di validità con 30 giorni di permanenza, il passaporto deve essere almeno 13 mesi di validità residua) e con due pagine attigue libere per il visto, ed una fotocopia della pagina del passaporto che riporta le informazioni basilari del possessore, anche quella che riporta la foto se si trova su una pagina diversa. E’ necessario fornire anche una fotocopia del passaporto stesso.

MODULO DI RICHIESTA DEL VISTO E UNA FOTOTESSERA
Modulo di richiesta del visto compilato in ogni sua parte (facendo particolare attenzione alle sezioni riguardanti l’occupazione, il motivo della visita, i luoghi che si devono visitare, il numero di ingressi e i giorni di permanenza previsti per ogni ingresso) e una fototessera ( a colori, fatta di recente, a capo scoperto, volto frontale intero, con sfondo chiaro e dimensioni: 48mm*33mm) da applicare sul modulo stesso.

Documenti aggiuntivi, differenziati per tipologia di visto:

TIPO DI VISTO 

F – VISITE NON COMMERCIALI
Descrizione della tipologia di visto: Rilasciato alle persone invitate in Cina per scambi, visite, ricerche con scopo commerciale, e altre attività non commerciali.

Materiale per la richiesta del visto:
1) Prenotazione dei voli A/R; 2) Lettera d’invito emessa da un’azienda/ente o persona fisica in Cina.

La lettera d’invito deve contenere obbligatoriamente i seguenti dati:
a) Informazioni riguardanti il richiedente: nome completo, sesso, data di nascita, nazionalità e numero di passaporto.
b) Informazioni riguardanti la visita pianificata: scopo della visita, date arrivo e partenza, luogo/hi da visitare, rapporto fra l’invitante e l’invitato e da dove proviene il sostegno finanziario durante la permanenza in Cina.
c) Informazioni riguardanti la parte invitate: nome/ragione sociale, numero di telefono, indirizzo, timbro, firma del legale rappresentante o del singolo individuo.

Disposizioni per l’ottenimento del Visto Multiplo (non commerciale)

1) Visto multiplo se si hanno visti multipli precedenti sul passaporto: Lettera d’invito della ditta cinese in originale su carta intestata. La lettera deve essere bilingue (inglese/cinese) timbrata e firmata specificando inoltre se la richiesta è per un visto multiplo di 6 mesi o 12 mesi e indicare obbligatoriamente la data del primo viaggio (entrata e uscita). Allegare anche la Business Licence della ditta cinese, in copia. Se si ha un visto multiplo precedente di 6 mesi sarà rilasciato un visto uguale, stessa cosa se sul passaporto si ha un visto precedente multiplo di 12 mesi sarà rilasciato un visto annuale. Se si richiede il visto multiplo con un passaporto nuovo allegare il vecchio o le copie del visti multipli precedentemente ottenuti.

2) Visto multiplo se non si hanno visti multipli precedenti sul passaporto: Lettera d’invito rilasciata dalla Municipalità Cinese in originale (Invitation of duly autorized unit o Confirmation letter of invitation accompagnata dalla lettera d’invito della parte commerciale cinese in originale).

 

M – COMMERCIO
Descrizione della tipologia del visto: Rilasciato alle invitate in Cina per attività commerciali e di affari.
Materiale per la richiesta del visto:
1) Prenotazione dei voli A/R; 2) Lettera d’invito emessa da un’azienda/ente o persona fisica in Cina.

La lettera d’invito deve contenere obbligatoriamente i seguenti dati:
a) Informazioni riguardanti il richiedente: nome completo, sesso, data di nascita, nazionalità e numero di passaporto.
b) Informazioni riguardanti la visita pianificata: scopo della visita, date arrivo e partenza, luogo/hi da visitare, rapporto fra l’invitante e l’invitato e da dove proviene il sostegno finanziario durante la permanenza in Cina.
c) Informazioni riguardanti la parte invitate: nome/ragione sociale, numero di telefono, indirizzo, timbro, firma del legale rappresentante o del singolo individuo.

Disposizioni per l’ottenimento del Visto Multiplo (Commercio)

1) Visto multiplo se si hanno visti multipli precedenti sul passaporto: Lettera d’invito della ditta cinese in originale su carta intestata. La lettera deve essere bilingue (inglese/cinese) timbrata e firmata specificando inoltre se la richiesta è per un visto multiplo di 6 mesi o 12 mesi e indicare obbligatoriamente la data del primo viaggio (entrata e uscita). Allegare anche la Business Licence della ditta cinese, in copia. Se si ha un visto multiplo precedente di 6 mesi sarà rilasciato un visto uguale, stessa cosa se sul passaporto si ha un visto precedente multiplo di 12 mesi sarà rilasciato un visto annuale. Se si richiede il visto multiplo con un passaporto nuovo allegare il vecchio o le copie del visti multipli precedentemente ottenuti.

2) Visto multiplo se non si hanno visti multipli precedenti sul passaporto: Lettera d’invito rilasciata dalla Municipalità Cinese in originale (Invitation of duly autorized unit o Confirmation letter of invitation accompagnata dalla lettera d’invito della parte commerciale cinese in originale).

L – TURISMO
Descrizione della tipologia del visto: Rilasciato alle persone che si recano in Cina per motivi turistici. E’ possibile anche il rilascio di visti di gruppo.

Materiale per la richiesta di visto:
1) Prenotazioni dei voli A/R;
2) Se non si ha un invito, presentare programma di viaggio e corrispondente prenotazione alberghiera.

NOTE:
Per i visti L,F,e M la lettera d’invito deve contenere obbligatoriamente i seguenti dati:

a) Informazioni riguardanti il richiedente: nome completo, sesso, data di nascita, nazionalità e numero di passaporto.
b) Informazioni riguardanti la visita pianificata: scopo della visita, date arrivo e partenza, luogo/hi da visitare (per il visto L con un programma dettagliato e indirizzi alberghieri), rapporto fra l’invitante e l’invitato e da dove proviene il sostegno finanziario durante la permanenza in Cina.
c) Informazioni riguardanti la parte invitate: nome/ragione sociale, numero di telefono, indirizzo, timbro, firma del legale rappresentante o del singolo individuo.

Q1 – RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE, AFFIDO FAMIGLIARE O VISITA AI PARENTI CON RESIDENZA PERMANENTE IN CINA

Descrizione della tipologia del visto: Rilasciato ai parenti di cittadini cinesi, o non cinesi con una residenza permanente in Cina, che hanno intenzione di andare in Cina per un ricongiungimento famigliare di lungo periodo o per affido famigliare (ad es. minori in Italia a parenti in Cina). Per “lungo termine” si intende: più di 180 giorni.
Materiale per la richiesta di visto:
1) Per ricongiungimento famigliare: Lettera d’invito emesso da un cittadino cinese residente in Cina, oppure un cittadino non-cinese residente in Cina con permesso di residenza permanente;

Fotocopia fronte-retro della carta d’identità cinese quando l’invitante è un cittadino cinese; fotocopia del passaporto e permesso di residenza permanente quando è un cittadino non-cinese;
Certificato di parentela in originale e copia (per parente si intende: coniuge, genitori, figli, nuora/genero, fratelli/sorelle, nonni, nipoti (figli di figli), suoceri, ad esempio certificato di matrimonio, atto di nascita o certificato di parentela notarizzato.
2) Per affido famigliare: Passaporto dell’affidante, in originale e in copia, e certificato di parentela tra affidante e minore affidato notarizzato e legalizzato (in originale e in copia);
Mandato per l’affido famigliare, in originale e in copia, legalizzato da un corpo Diplomatico o Consolare cinese, oppure un mandato per l’affido famigliare notarizzato e legalizzato in Cina.
Lettera che certifichi il consenso dell’affidatario per l’affido e fotocopia fronte-retro della carta d’identità cinese dell’affidatario.
Se uno o entrambi i genitori del minore affidato sono cittadini cinesi, bisogna presentare fotocopia del certificato di residenza del/dei genitore/i cinese/i nel paese in cui è nato il minore affidato e con validità che comprenda la data di nascita del suddetto minore. ( I possessori del visto Q1 devono, entro 30 giorni dall’ingresso in Cina, presentare la domanda per il permesso di soggiorno alla sezione immigrazione della polizia locale).

NOTE:
Per i visti Q1, Q2, S1, S2, la lettera d’invito deve contenere obbligatoriamente i seguenti dati :

a) Informazioni riguardanti il richiedente: nome completo, sesso, data di nascita, nazionalità e numero di passaporto.
b) Informazioni riguardanti la visita pianificata: scopo della visita, date di arrivo ( e partenza), luogo/hi, del soggiorno/visita, data di scadenza del permesso di residenza in Cina, rapporto fra l’invitante e l’invitato e da dove proviene il sostegno finanziario durante la permanenza in Cina.
c) Informazioni riguardanti la parte invitate: nome, numero di telefono, indirizzo, firma.

3. La lettera d’invito può essere inviata via fax, mail, fotocopiata o scannerizzata, ma i funzionari consolari potrebbero chiedere al richiedente di presentare la lettera d’invito originale. Per le lettere d’invito emesse di cittadini cinesi, occorre allegare anche la fotocopia fronte-retro della carta d’identità cinese.

4. In caso di necessità, i funzionari consolari possono, secondo le circostanze chiedere al richiedente di presentare altri certificati o materiali integrativi, o necessitare di un colloquio con il richiedente.

5. I funzionari governativi, in base alle circostanze specifiche del richiedente, possono decidere in merito al rilascio del visto, al numero di ingressi e al periodo di validità del soggiorno.

Q2 –  RICONGIUNGIMENTO FAMIGLIARE, AFFIDO FAMIGLIARE O VISITA A PARENTI CON RESIDENZA PERMANENTE IN CINA.
Descrizione della tipologia del visto: Rilasciato a chi intende visitare parenti,  cittadini cinesi che risiedono in Cina o cittadini non cinesi con residenza permanente in Cina, per un periodo di permanenza non superiore a 180 giorni.

Materiale per la richiesta del visto:
1) Prenotazioni dei voli A/R;

2) Lettera d’invito ( che precisi il rapporto di parentela tra invitante e invitato) da parte di un cittadino cinese residente in Cina o di un cittadino non cinese con residenza permanente in Cina.
3)  Fotocopia fronte-retro della carta d’identità cinese o, se l’invitante non è cinese, fotocopia del passapoto e del permesso permanente di residenza.

NOTE:
Per i visti Q1, Q2, S1, S2, la lettera d’invito deve contenere obbligatoriamente i seguenti dati :

a) Informazioni riguardanti il richiedente: nome completo, sesso, data di nascita, nazionalità e numero di passaporto.
b) Informazioni riguardanti la visita pianificata: scopo della visita, date di arrivo ( e partenza), luogo/hi, del soggiorno/visita, data di scadenza del permesso di residenza in Cina, rapporto fra l’invitante e l’invitato e da dove proviene il sostegno finanziario durante la permanenza in Cina.
c) Informazioni riguardanti la parte invitate: nome, numero di telefono, indirizzo, firma.

3. La lettera d’invito può essere inviata via fax, mail, fotocopiata o scannerizzata, ma i funzionari consolari potrebbero chiedere al richiedente di presentare la lettera d’invito originale. Per le lettere d’invito emesse di cittadini cinesi, occorre allegare anche la fotocopia fronte-retro della carta d’identità cinese.

4. In caso di necessità, i funzionari consolari possono, secondo le circostanze chiedere al richiedente di presentare altri certificati o materiali integrativi, o necessitare di un colloquio con il richiedente.

5. I funzionari governativi, in base alle circostanze specifiche del richiedente, possono decidere in merito al rilascio del visto, al numero di ingressi e al periodo di validità del soggiorno.

S1 – VISITE A PARENTI CHE LAVORANO O STUDIANO IN CINA, VISITE MEDICHE O ALTRI AFFARI PERSONALI
Descrizione della tipologia del visto: Rilasciato a parenti di cittadini non cinesi che lavorano o studiano in Cina (con regolare permesso di residenza), che hanno intenzione di andare a visitarli per periodi di lungo termine. Rilasciato anche a coloro che devono ricevere trattamenti medici o devono svolgere altri affari privati di lungo periodo. Per “lungo termine” si intende: più di 180 giorni.

Materiale per la richiesta del visto:
-SE IL PARENTE INVITANTE IN CINA HA GIA’ OTTENUTO IL PERMESSO DI RESIDENZA, OCCORRE PRESENTARE:
1) Fotocopia del passaporto e del permesso di residenza dell’invitante;
2) Lettera d’invito dell’invitante;
3) Certificato che attesti la parentela (coniugi, genitori, figli minori di 18 anni e suoceri) tra invitante e invitato (certificato di matrimonio, certificato di nascita, certificato di parentela) in originale e in copia.

-SE SI PRESENTA DOMANDA DI VISTO S1 IN CONTEMPORANEA CON IL PARENTE RICHIEDENTE DI VISTO Z PER LAVORO O X1 PER STUDIO, BISOGNA PRESENTARE DOMANDA INSIEME E FORNIRE I SEGUENTI DOCUMENTI:
1) Fotocopia del materiale necessario per la richiesta di visto Z o X1;
2) Certificato di parentela (coniugi, genitori, figli minori di 18 anni e suoceri) notarizzato e legalizzato (certificato di matrimonio, certificato di nascita, certificato notarizzato di parentela) in originale e in copia.

-SE IL RICHIEDENTE HA INTENZIONE DI RECARSI IN CINA PER SVOLGERE AFFARI PRIVATI PER LUNGO PERIODO DI PERMANENZA DEVE PRESENTARE:
1) Certificato e materiale relativo ai suoi affari privati, per es. documenti relativi ai trattamenti medici di lungo periodo ricevuti in ospedale.
( I possessori di visto S1 devono entro 30 giorni dall’ingresso in Cina, presentare domanda per il permesso di soggiorno alla sezione immigrazione della polizia locale.

NOTE:
Per i visti Q1, Q2, S1, S2, la lettera d’invito deve contenere obbligatoriamente i seguenti dati :

a) Informazioni riguardanti il richiedente: nome completo, sesso, data di nascita, nazionalità e numero di passaporto.
b) Informazioni riguardanti la visita pianificata: scopo della visita, date di arrivo ( e partenza), luogo/hi, del soggiorno/visita, data di scadenza del permesso di residenza in Cina, rapporto fra l’invitante e l’invitato e da dove proviene il sostegno finanziario durante la permanenza in Cina.
c) Informazioni riguardanti la parte invitate: nome, numero di telefono, indirizzo, firma.

3. La lettera d’invito può essere inviata via fax, mail, fotocopiata o scannerizzata, ma i funzionari consolari potrebbero chiedere al richiedente di presentare la lettera d’invito originale. Per le lettere d’invito emesse di cittadini cinesi, occorre allegare anche la fotocopia fronte-retro della carta d’identità cinese.

4. In caso di necessità, i funzionari consolari possono, secondo le circostanze chiedere al richiedente di presentare altri certificati o materiali integrativi, o necessitare di un colloquio con il richiedente.

5. I funzionari governativi, in base alle circostanze specifiche del richiedente, possono decidere in merito al rilascio del visto, al numero di ingressi e al periodo di validità del soggiorno.

S2 – VISITE A PARENTI CHE LAVORANO O STUDIANO IN CINA, VISITE MEDICHE O ALTRI AFFARI PERSONALI
Descrizione della tipologia del visto: Rilasciato a parenti cittadini non cinesi che lavorano o studiano in Cina che intendono andare in Cina per brevi periodi. Rilasciato anche a coloro che devono svolgere altri affari privati di breve periodo. La permanenza non può superare i 180 giorni. 
Materiale per la richiesta del visto:
-SE E’ UNA VISITA AI PARENTI OCCORRE PRESENTARE:

1) Prenotazione dei voli A/R;
2) Fotocopia del passaporto e del permesso di residenza dell’invitante (cittadino non cinese in Cina per motivi di lavoro o di studio con regolare permesso permanente di residenza in Cina);
3) Lettera d’invito emessa dall’invitante;
4) Fotocopia del certificato di parentela tra invitante e invitato ( coniugi, genitori, figli, nuora/genero, fratelli, nonni, nipoti ( figli di figli), suoceri),(ad as. Certificato di matrimonio, certificato di nascita, certificato notarizzato di parentela).

-SE IL RICHIEDENTE SI RECA IN CINA PER SVOLGERE AFFARI PRIVATI DEVE PRESENTARE:
1) Certificato e materiale relativo ai suoi affari privati.

NOTE:
Per i visti Q1, Q2, S1, S2, la lettera d’invito deve contenere obbligatoriamente i seguenti dati :

a) Informazioni riguardanti il richiedente: nome completo, sesso, data di nascita, nazionalità e numero di passaporto.
b) Informazioni riguardanti la visita pianificata: scopo della visita, date di arrivo ( e partenza), luogo/hi, del soggiorno/visita, data di scadenza del permesso di residenza in Cina, rapporto fra l’invitante e l’invitato e da dove proviene il sostegno finanziario durante la permanenza in Cina.
c) Informazioni riguardanti la parte invitate: nome, numero di telefono, indirizzo, firma.

3. La lettera d’invito può essere inviata via fax, mail, fotocopiata o scannerizzata, ma i funzionari consolari potrebbero chiedere al richiedente di presentare la lettera d’invito originale. Per le lettere d’invito emesse di cittadini cinesi, occorre allegare anche la fotocopia fronte-retro della carta d’identità cinese.

4. In caso di necessità, i funzionari consolari possono, secondo le circostanze chiedere al richiedente di presentare altri certificati o materiali integrativi, o necessitare di un colloquio con il richiedente.

5. I funzionari governativi, in base alle circostanze specifiche del richiedente, possono decidere in merito al rilascio del visto, al numero di ingressi e al periodo di validità del soggiorno.

Z – OCCUPAZIONE IN CINA O PARTECIPAZIONE A SPETTACOLI COMMERCIALE-ARTISTICI
Descrizione della tipologia del visto: Rilasciato a chi avrà un’occupazione in Cina o parteciperà ad uno spettacolo commerciale-artistico ( es. concerto, opera..).

Coloro i quali intendano richiedere il visto di lavoro in Cina in qualità di: esperti, ricercatori, insegnanti, personale manageriale e personale in organizzazioni nazionali o locali devono fornire i corrispondenti documenti:

1) Permesso di lavoro per stranieri rilasciato dal Ministero delle Risorse Umane e della Sicurezza Sociale, in originale e in copia.
2) Lettera d’invito in originale emessa da un ente autorizzato cinese – invitation letter of duly authorized unit o confirmation letter of invitation (quest’ultima accompagnata da letter d’invito aziendale).
3) Lettera di conferma di Assunzione di Esperti Stranieri in Cina rilasciato dal Dipartimento Nazionale per gli Esperti Stranieri, in originale e in copia.
4) Il personale tecnico straniero che intenda recarsi in Cina per attività Off-shore deve fornire, in originale e in copia, la Lettera d’invito per stranieri che effettuano attività Off-shore in Cina. Questa lettera viene emessa dal China National Offshore Oil Corporation.
5) I lavoratori che intendano recarsi in Cina per spettacoli commerciale-artistici devono fornire i seguenti documenti: Permesso per spettacoli commerciale-turistici emesso dal dipartimento Nazionale o Regionale per la Cultura Cinese in originale e in copia.
6) I rappresentanti di uffici stranieri, residenti in Cina devono fornire: A. Certificato cinese (regionale) di registrazione dell’ufficio di rappresentanza della società straniera emesso dal dipartimento amministrativo competente per gli affari e l’industria; O i permessi relativi agli uffici di rappresentanza delle società straniere emessi dai dipartimenti commerciali competenti; B. Lettera d’invito in originale emessa da un ente autorizzato cinese – Invitation Letter of Duly  authorized Unit o Confirmation Letter of Invitation (quest’ultima accompagnata da lettera d’invito aziendale).
( I possessori di visto Z devono, entro 30 giorni dall’ingresso in Cina , presentare domanda per il permesso di soggiorno alla sezione immigrazione della polizia locale).

G – TRANSITO
Descrizione della tipologia del visto: Rilasciato a chi ha intenzione di transitare attraverso la Cina in un viaggio per raggiungere un terzo Paese o territorio.

Materiale per la richiesta del visto:
Biglietto (aereo, ferroviario, navale) con date e posti già confermati, transitante in Cina, verso un terzo Paese o territorio.

C – MEMBRI DI EQUIPAGGIO O CONDUCENTI DI VEICOLI A MOTORE
Descrizione della tipologia del visto: Rilasciato a membri di equipaggi di nazionalità non cinese di aerei, treni, navi e conducenti di veicoli a motore ingaggiati in attività di trasporto transnazionale e anche a familiari accompagnatori di membri di equipaggi navali.

Materiale per la richiesta del visto: 
1) Lettera ufficiale di garanzia della compagnia non cinese da cui è ingaggiato il richiedente che indica la richiesta per un visto d’equipaggio, ecc… oppure lettera d’invito rilasciata dagli enti competenti cinesi.
2) Permessi corrispondenti alla mansione svolta ( ad es. il permesso di volo).
3) In caso di accompagnatori di membri di equipaggi navali, occorre presentare un certificato di parentela in originale e in copia.

X1 – STUDIO
Descrizione della tipologia del visto: Rilasciato a chi ha intenzione di studiare in Cina per periodi di tempo superiori a 180 giorni.

Materiale per la richiesta del visto:
1) Lettera d’amissione rilasciata dall’istituto invitante in originale e in copia.

2) Modulo per la richiesta di Studio in Cina (Modulo jW-201 o jW-202) in originale e in copia.
( I possessori del visto Z devono, entro 30 giorni dall’ingresso in Cina presentare domanda per il permesso di soggiorno alla sezione immigrazione della polizia locale.

X2 – STUDIO
Descrizione della tipologia del visto: Rilasciato a chi ha intenzione di studiare in Cina per periodi non superiori a 180 giorni.

Materiale per la richiesta del visto:
1) Prenotazioni dei voli A/R.

2) Lettera d’ammissione dall’istituto invitante.

R – OCCUPAZIONE DI ESPERTI SPECIALIZZATI
Descrizione della tipologia del visto: Rilasciato a persone altamente qualificate le cui competenze sono urgentemente richieste in Cina.

Materiale per la richiesta del visto:
1) Il richiedente deve essere altamente qualificato o essere urgentemente richiesto in Cina poiché soddisfa le condizioni e i requisiti stabiliti dagli enti competenti del Governo Cinese. Occorre presentare i relativi documenti di conferma.

J1 – GIORNALISTI O STAFF DEI MEDIA
Descrizione della tipologia del visto: Rilasciato a giornalisti/staff dei media con cittadinanza non cinese o a membri dello staff dei media di nazionalità non cinese di stanza in Cina.

Materiale per la richiesta del visto:
1) Lettera ufficiale rilasciata dal Media per cui lavora il richiedente.

2) Il richiedente deve contattare innanzitutto la sezione dell’Ufficio Stampa dell’Ambasciata  o Consolato Generale Cinese o l’ente di amministrazione giornalistica competente in Cina per ottenere i relativi permessi.
(I possessori di visto S1 devono, entro 30 giorni dall’ingresso in Cina, presentare domanda per il permesso di soggiorno alla sezione immigrazione della polizia locale).

J2 – GIORNALISTI O STAFF DEI MEDIA
Descrizione della tipologia del visto: Rilasciato a giornalisti/staff dei media con cittadinanza straniera con incarichi temporanei a breve termine.

Materiale per la richiesta del visto:
1) I giornalisti non cinesi che hanno già ottenuto i relativi permessi dall’ente di amministrazione giornalistica competente in Cina, devono portare tali permessi.

2) I giornalisti che visitano la Cina al seguito di un Capo di Stato o Governo, devono presentare nota verbale rilasciata dal Ministro degli Affari Esteri o da altri Enti competenti.
3) Chi non rientra nei casi qui sopra, deve contattare la sezione dell’Ufficio Stampa dell’Ambasciata Generale Cinese o l’ente di amministrazione giornalistica competente in Cina per ottenere i rispettivi permessi.

D – RESIDENZA PERMANENTE
Descrizione della tipologia del visto: Rilasciato a chi ha intenzione di risiedere in Cina in modo permanente.

Materiale per la richiesta del visto:
Lettera di Conferma per lo Status di Residenza Permanente per gli Stranieri.( Confirmation form for alien Permanent residence Status).


NOTE:

1. Per i visti L,F,e M la lettera d’invito deve contenere obbligatoriamente i seguenti dati:
a) Informazioni riguardanti il richiedente: nome completo, sesso, data di nascita, nazionalità e numero di passaporto.
b) Informazioni riguardanti la visita pianificata: scopo della visita, date arrivo e partenza, luogo/hi da visitare (per il visto L con un programma dettagliato e indirizzi alberghieri), rapporto fra l’invitante e l’invitato e da dove proviene il sostegno finanziario durante la permanenza in Cina.
c) Informazioni riguardanti la parte invitate: nome/ragione sociale, numero di telefono, indirizzo, timbro, firma del legale rappresentante o del singolo individuo.

2. Per i visti Q1, Q2, S1, S2, la lettera d’invito deve contenere obbligatoriamente i seguenti dati :
a) Informazioni riguardanti il richiedente: nome completo, sesso, data di nascita, nazionalità e numero di passaporto.
b) Informazioni riguardanti la visita pianificata: scopo della visita, date di arrivo ( e partenza), luogo/hi, del soggiorno/visita, data di scadenza del permesso di residenza in Cina, rapporto fra l’invitante e l’invitato e da dove proviene il sostegno finanziario durante la permanenza in Cina.
c) Informazioni riguardanti la parte invitate: nome, numero di telefono, indirizzo, firma.

3. La lettera d’invito può essere inviata via fax, mail, fotocopiata o scannerizzata, ma i funzionari consolari potrebbero chiedere al richiedente di presentare la lettera d’invito originale. Per le lettere d’invito emesse di cittadini cinesi, occorre allegare anche la fotocopia fronte-retro della carta d’identità cinese.

4. In caso di necessità, i funzionari consolari possono, secondo le circostanze chiedere al richiedente di presentare altri certificati o materiali integrativi, o necessitare di un colloquio con il richiedente.

5. I funzionari governativi, in base alle circostanze specifiche del richiedente, possono decidere in merito al rilascio del visto, al numero di ingressi e al periodo di validità del soggiorno.

Sei qui: Home Cina